Cupcakes con mela e croccante alla cannella

mercoledì 17 ottobre 2012 2 commenti
Se Andrea potesse decidere, penso proprio che mi chiederebbe di preparargli sempre e solo dolci con le mele. Anche io ho una grande passione per gli strudel, le torte o qualsiasi altra preparazione che contenga, in generale, mele e cannella, ma  dopo un po' mi viene voglia di cambiare qualcosa.
Oggi, essendo una giornata grigia e uggiosa, mi è venuta voglia di dolcini e ho pensato di rivisitare i classici tortini autunnali alle mele aggiungendo un tocco in più.
Il risultato che ne è sortito sono stati questi cupcakes alla mela con copertura di crema alla ricotta e Calvados, e una spolverata di croccante alla cannella.
Ammetto che la descrizione può sembrare lunga e complicata, ma vi assicuro che è tutto molto più rapido a farsi che a dirsi.

Ingredienti per l'impasto (12 cupcakes):
65 g di burro
200 g di farina
1 uovo intero
125 g di zucchero
1 pizzico di sale
1,5 dl di latte tiepido
1 cucchiaino di miele
due cucchiaini di lievito in polvere per dolci
1 cucchiaino di essenza di vaniglia
1 mela

Ingredienti per la copertura:
250 g di ricotta vaccina
1 cucchiaio di zucchero a velo
2 cucchiai di Calvados

Ingredienti per il croccante alla cannella:
80 g di zucchero bianco
50 g di nocciole tritate grossolanamente
1 cucchiaino di cannella in polvere

Lavate, sbucciate e tagliate a pezzetti non molto grandi la mela.
In una ciotola capiente mescolate la farina, il lievito, lo zucchero e il sale.
Sciogliete il burro mantenendolo molto chiaro.
Prendete l'uovo, separate il tuorlo dall'albume e montate a neve fermissima quest'ultimo.
Scaldate il latte senza farlo bollire e scioglietevi il miele.
Versate il tuorlo nella ciotola della farina, poi il burro sciolto e il latte aromatizzato.
Con una frusta da cucina amalgamate gli ingredienti, quindi unite l'albume montato a neve.
A questo punto unite i pezzettini di mela.
Una volta ottenuto l'impasto distribuitelo nei pirottini che avrete precedentemente sistemato nella teglia da muffin/cupcakes.
Fate cuocere in forno già caldo a 180° per 18 minuti, poi sfornate e lasciate raffreddare su una gratella (l'umidità potrebbe rendere i dolci gommosi).

Mentre aspettate che i cupcakes diventino freddi, dedicatevi alla preparazione della crema.
Mettete in una ciotola la ricotta, lo zucchero a velo e il Calvados.
Con una frusta elettrica montate la crema fino a quando non risulterà soffice e senza grumi.
Trasferite il composto in una tasca da pasticcere e ponete in frigorifero.

Ora preparate il caramello.
In una piccola casseruola antiaderente mettete la cannella in polvere e lo zucchero. Ponete il tutto sul fuoco a fiamma media e attendete che lo zucchero si sciolga caramellando. Ricordate che più lo lascerete diventare scuro più acquisterà un gusto amaro.
Una volta liquido aggiungete le nociole e lasciate che si mischino al caramello facendo roteare lentamente la casseruola. Non utilizzate utensili per aiutarvi in questa operazione, e procedete con molta cautela.
Ponete su un tagliere un foglio di carta da forno, e quando il caramello è ancora liquido (il che vuol dire che è ancora rovente!!!) versatecelo sopra.
Lasciate che il caramello si solidifichi intrappolando le nocciole al suo interno, diventando così un croccante.
Una volta ben freddo e "vetrificato", spezzettatelo grossolanamente e passatelo in un mixer per tritarlo finemente (fate però attenzione a non polverizzarlo).

Quando avrete pronti tutti gli elementi potete, finalmente, comporre il vostro cupcake.
Ricoprite, per prima cosa, la cupola dei dolci con la crema fredda (la tasca da pasticcere vi semplificherà molto l'operazione), dopodichè fare cadere a pioggia il croccante tritato.
A questo punto non vi resta altro da fare che prepararvi una tazza di tè, rilassarvi e addentare, con massima soddisfazione, il goloso frutto del vostro lavoro.



                                                                                                      Francine



NB. per evitare che il dolce perda la sua fragranza assorbendo troppa umidità dalla crema, potete guarnire i cupcakes appena prima di servirli o di consumarli.




2 commenti:

 
©Copyright 2012 Creazioni... Fusion or Confusion? by Jo & Francine - Powered by Blogger

©Copyright 2011 Template Clean by TNB